Artisti

Ferrata Luigi

Pittore - Disegnatore - Poeta


Mail:
Sito Web:

Nato a Gradoli (Viterbo) il 22 luglio del 1915. Laureato in medicina, si trasferì a Jesi alla fine degli anni Cinquanta per esercitare la professione presso l'ospedale Murri. E a Jesi scoprì la sua vocazione per l'arte: pittore, disegnatore, poeta, realizzò migliaia di quadri e pubblicò volumi di poesie, disegni e dipinti. Come pittore, prediligeva nature morte, fiori, paesaggi campestri e fluviali (una serie di quadri, donata alla Pinacoteca, raffigura Jesi e la campagna attorno all'Esino). Raggiunta l'età della pensione, tornò a Gradoli dove, dopo un periodo trascorso a Siena, restò fino alla sua morte, avvenuta nel 2005.
Sue opere si trovano presso la Pinacoteca Civica di Jesi, la Pinacoteca di San Severino Marche, la Sede Comunale, la Pinacoteca Civica, l'Azienda di Soggiorno, l'Aula dell'Ente Provinciale del Turismo di Ancona, la Pinacoteca Genoano di Roma, l'Accademia di Montecatini, la Pinacoteca dell'Ospedale Maggiore di Bologna, il Museo Civico e il Municipio di Viterbo, la Pinacoteca Nazionale di Salisbury (Zimbawe). Figura inoltre nell'archivio bio-iconografico della Pinacoteca d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Numerosi dipinti, per una sua donazione, sono esposti nel Palazzo Farnese, sede del Comune di Gradoli.