Artisti

Ciocci Vincenza (Venza)

Scrittrice


Mail:
Sito Web:

Gradoli, 24/1/1915 - Roma 04/1/2000

Ha vissuto a Roma dove si è laureata in letteratura italiana. Ha esplicato una lunga vita di insegnante ed ha viaggiato molto.
Dotata di una grande ricchezza spirituale, si è dedicata ad una poliedrica attività letteraria: poesia, narrativa, saggistica e ricerca storica.
Il linguaggio delle sue opere si connota per una particolare trasparenza, armonia, attrazione impegno culturale e artistico, profondità di pensiero e di espressione, stile ed eleganza. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, che hanno riscontrato ampi consensi di critica, premi e riconoscimenti.
Che si tratti di narrativa o poesia non disdegna l'uso del dialetto, non come segno di leggerezza o di sciatteria ma anzi come segno di rispetto per il modo di esprimersi delle persone comuni. Nei suoi lavori emerge spesso un vivo sentimento coltivato con affetto per il luogo natale, ripercorrendo momenti di vita vissuta, di storie umane e aneddoti popolari non tralasciando di esprimere con calore il fascino procurato dagli scorci, i panorami che si possono godere nelle passeggiate che era solita fare quando tornava a "il mio paese".
Alla sua scomparsa ha voluto lasciare alla biblioteca comunale di Gradoli alcune copie di tutte le sue opere.